Giornate impegnate – 2

img_0707

Da un poco di tempo c’è agitazione al fortino.
Non ho ben capito nulla ma so che centra con una cosa che deve fare lo Zio.
E tutti sono presi da questa cosa e si muovono, spostano, telefonano.
Io di mio do il contributo che riesco. Qui sono con Mamma in uno degli uffici dello Zio che sistemiamo pratiche. Io metto timbrino dappertutto.
Bello mettere timbrino.
E ora basta chiacchiere: che qui ci sono cose importanti da portare avanti!
Puppy forza della natura.

Giornate Impegnate

1

Sono all’Asilo.
Mi spiace un poco vedere andare via la Mamma. Ma so che poi torna a prendermi. Solo che mi manca.
E Tilly. E Papà. E lo Zio Huppo, che però viene a trovarmi ogni tanto a metà mattinata. E tutti gli dicono: Salve Signor Parroco,
mentre io gli urlo “Ciao Zscio”.
Sono all’Asilo. Sono un Puppy grande.
Ho tanti amici e ci vogliamo bene. Ho due maestre e sono brave.
Sono all’Asilo. E non voglio fare il riposino dopo pranzo. Li tengo tutti svegli. Non si sfida un Puppy.
Sono all’Asilo. Aspetto la Mamma. E quando torniamo a casa, doccia e divano. Ah, finita la giornata di lavoro.
Sono all’Asilo. E ora torno a lavorare.

Tilly – Anno 1

Schermata 2016-08-20 alle 15.23.31
Dunque, per il mio compleanno lo Zio Huppo mi regala un libro fotografico con i momenti significativi dell’anno passato. Sono già usciti due volumetti che trovate segnalati nella sezione “Libri”, appunto.
Ora che si avvicina – questo lunedì – il compleanno uno di sorellina abbiamo deciso di riproporre la cosa ma con un occhio al futuro. Per i suoi compleanni faremo uscire il nostro calendario. Certo le foto riguardano il passato, in questo caso il primo anno che Tilly e io passiamo insieme, ma il progettarsi è tutto per il futuro, per i mesi che verranno. Io so già che accadranno cose grosse che davvero non avevamo previsto: e sono felice che le vivrò con la mia sorellina, il dono più bello che la vita mi ha dato. Dopo i draghi.
Tanti auguri Tilly, tuo Vittorio – the Puppy.

La coinquilina

Tilly è stata ammessa a dormire nei miei appartamenti presidenziali.
La vita qui è cambiata del tutto. In meglio.
La sera lei dorme già quando arrivo io scortato da Papà e Mamma. Ma è bello averla vicino. Io non dormo da solo perchè ho sempre i miei peluche intorno che fanno la guardia e mi proteggono ma devo dire che Lei è particolare. Sì è bello alzare la testa dal cuscino e vederla nel suo lettino.
Al mattino lei si alza prima e dopo aver reclamato il suo biberon mi lascia però dormire tranquillo. Che io fino ad una certa ora non ho voglia di presentarmi al mondo, ho preso da Mamma.
Il massimo però è il pomeriggio quando andiamo a fare insieme il sonnellinno. Giochiamo e ci chiamiamo dai nostri lettini. Lei canta, io faccio i versi. Poi ci addormentiamo insieme. Bello avere sorellina vicino. Beo, beo, beo.

Non siamo scomparsi…

Carissimi, che bello ritrovarvi, Voi, Puppy and Tilly’s Fans.
Siamo stati 15 giorni al mare… incredibilmente belli.
Ecco i nostri must.
Puppy felice di aver ritrovato la sua amica dei gelati.
Puppy felice perchè ha menato tre bimbi di 8 anni e combattendo come un leoncino ha vinto.
Puppy felice perchè ha nuotato senza salvagente, in acqua bassa.
Puppy felice perchè sta imparando a parlare. A modo suo ma ormai è un oratore affermato.
Tilly felice perchè ormai si sa alzare in piedi aggrappandosi alle spalle del lettino.
Tilly felice perchè ha imparato a gattonare.
Tilly felice perchè il suo fratellino gioca con lei. A volte. Che a volte invece gli da fastidio.
Tilly felice perchè le piace stare sul bagnasciuga con la Mamma.

Eh sì. Giornate davvero belle da vivere insieme. Siamo animali marittimi io e sorellina: e abbiamo in mente un piano geniale… vedrete di più nelle prossime puntate.
W il Mare!